Curriculum Vitae di Sofia Malagoli

Sofia Malagoli

 

nasce a Modena il 4 maggio 1992.

 

Mamma albergatrice e papà ingegnere, trascorre i primi sei anni di vità nell'hotel della famiglia materna dove entra subito in contatto con un ambiente internazionale e multietnico.

 

A 13 anni i genitori decidono di farle fare la prima vera esperienza all'estero, così la iscrivono alla Dominican University di San Rafael (California) dove trascorre 4 settimane a studiare l'inglese nel periodo estivo.

 

Affronta l'esperienza insieme all'amichetta Silvia, 11 anni, con la quale è amica dalla nascita ed insieme, finite le ore di lezione, partecipano a numerose attività e visite guidate nel week end che consentono loro di crescere, cominciare ad aprire le proprie menti ed internazionalizzarsi sempre più.

 

Finite le Scuole Medie, Sofia frequenta il Liceo Classico e nel tempo libero da scuola e compiti, segue il padre in Italia ed all’estero per lavoro; papà che già segue regolarmente quando libera fin da piccolissima. Grazie al numeroso tempo trascorso col padre negli ambienti più svariati, Sofia comincia a conoscere tante persone, le osserva, le ascolta – perché ancora troppo giovane per sostenere argomentazioni proprie – ed impara a relazionarsi con le stesse.

 

 Conclusa la maturità classica, Sofia si iscrive alla Facoltà di Ingegneria Civile di Bologna ma, al termine del primo anno dello stesso, e contemporaneamente agli studi, decide di provare a trasformare l’acetaia di famiglia, da sempre uno degli hobby del padre, in una attività in quanto, custodendo sempre nel proprio cuore gli anni trascorsi in hotel, desidera continuare ad essere immersa in un ambiente quanto più internazionale per essere sempre a contatto con genti provenienti da ogni dove. Così, l’attività di incoming in Acetaia sulla quale dal principio ripone la più accurata attenzione.

 

Sempre nell’ottica di offrire la migliore accoglienza ai suoi ospiti e di avere attorno a se un ambiente dall’ampio respiro, comincia ad ospitare stagisti internazionali: Nuova Zelanza, Brasile, Israele, Germania, America, Canada e via discorrendo! All’Acetaia Malagoli Daniele non si parla quasi mai italiano!

 

Affacciatasi al mondo del balsamico, Sofia decide di sposarne la causa a 360 gradi interessandosene profondamente e massimamente; osserva ed impara dai più grandi e si mette in gioco in prima persona perché convinta che il primo cambiamento e miglioramento parta da se stessi.

 

Così Sofia diviene responsabile della Comunicazione del Consorzio Tutela Aceto Balsamico Tradizionale di Modena DOP e Consulente del Presidente dello stesso, Sig. Enrico Corsini, e nel giugno 2017 viene eletta Consigliere di FederAceti dove è riconfermata il 26 marzo 2019.

 

Numerose le collaborazioni strette da Sofia negli anni di attività; una delle prerogative del suo modus operandi è infatti, il fare rete, con lealtà ed onesta. Sofia tesse relazioni con le aziende del Territorio e non solo, collabora con le stesse ed è alla costante ricerca di sinergie che possano fare emergere il prodotto al quale è tanto affezionata e devota, ovvero l’autentico Made in Italy di eccellenza.

 

 

 

 

 

 

 

 

Sofia partecipa con le amiche di IWA Modena (International Women Association) al Gala del Premio Internazionale Profilo Donna - nel 2019 giunto alla trentesima edizione - tenutosi il 12 luglio 2019 in Accademia Militare di Modena.

 

 

 

 

Il 24 maggio 2019 Sofia viene insignita Dama della Corporazione degli acquavitieri italiani presso le Distillerie Berta di Mombaruzzo.

 

Distintasi per meriti professionali e qualità umane, è così la più giovane fino ad ora selezionata per la prestigiosa nomina e riconoscimento.

 

Sofia parla di Aceto Balsamico Tradizionale di Modena DOP a RadioRevolution, la Radio dell'Università di Parma, marzo 2019.

Trofeo Aceto Balsamico Tradizionale di Modena DOP, 17 giugno 2018.

 

Scatto presso Cantine Giacobazzi a Nonantola in compagnia di Antonio ed Angela Giacobazzi, Mario Righini, Fabio Lamborghini, Enrico Corsini, Aldo Cichero, Marco Genzini, Marcello Rossetti ed i numerosi ospiti presenti alla manifestazione.


 

 

 

 

In Lussemburgo presso il Lycee technique de bonnevoie. Novembre 2017.

 

 

 

 

 

Galà di beneficienza Rock No War luglio 2017 presso l'Accademia Militare di Modena.

 

In foto, Leonardo Giacobazzi, Sofia Malagoli, Sig. Campagnoli e Sig. Gabrielli.

In compagnia di Massimo Giletti e del Presidente del Consorzio Tutela ABTM DOP Enrico Corsini, in occasione del Premio Internazionale del Giornalismo presso il Palace Hotel di Milano Marittima. Luglio 2018.